Espalmador

espalmador formentera

Espalmador è una piccola isola disabitata di 3 Km quadrati di superficie (137 ettari), che si trova nel canale che divide Ibiza e Formentera, questa isola fa parte della Riserva Naturale di Ses Salines d’Ibiza e Formentera.

E’ caratterizzata da spiagge bianche incontaminate e acque limpide, ed è famosa per il bagno di fango che si trova nei pressi di Platja de s’Alga, la migliore spiaggia di Espalmador, una delle mete preferite dai turisti. La spiaggia migliore è Playa de S’Alga ed è qui che si trova la più alta concentrazione di naturisti. Playa de S’Alga ha calde acque poco profonde e spiagge bianche incontaminate. Vale anche la pena dare un’occhiata anche alla caletta di Cala de Bocs e alla spiaggia di Sa Torreta situata a nord-ovest.

Non ci sono edifici su quest’isola ed è visitata per lo più dai proprietari di yacht di lusso o da chi ha una barca. L’unico edificio presente è la torre di Sa Guardiola, una antica torre di guardia contro i pirati edificata nel punto più alto dell’isola nel XVIII secolo, questa è la torre di difesa piu vecchia di Formentera.

Espalmador è ben visibile da Playa de Illetes (Formentera) ma anche se sembra molto vicina, è comunque sconsigliato cercare di raggiungerla a nuoto a causa delle forti correnti che attraversano il canale. Resta dunque accessibile solo per coloro che hanno una barca oppure con un piccolo traghetto che parte più volte al giorno dal porto di La Savina a Formentera.

A nord di Platja de s’Alga, si può percorrere un sentiero stretto attraverso la macchia mediterranea che porta ad un’ampia pianura dove al Espalmadorcentro si trovano i famosi fanghi liquidi. Questa zona è un paradiso assoluto per gli uccelli ed è particolarmente protetto da severe leggi ambientali. Infatti qui, non è piu consentito il bagno nei fanghi.

Questo è davvero un posto meraviglioso per nuotare, prendere il sole e scoprire la flora e fauna delle isole Baleari in un ambiente completamente incontaminato. Non dimenticate di portarvi la crema solare, cibo e bevande! non c’è niente in quest’isola, ma solo la pura, genuina bellezza della natura.

Cerchi hotel a La Savina a Formentera?

Tutte le migliori offerte su hotel e appartamenti nei pressi di La Savina a Formentera

Come arrivare a Espalmador

S’illa de s’EspalmadorPer raggiungere questo isolotto è necessaria una barca, una canoa o un gommone. L’opzione più comune è raggiungerla tramite un escursione della durata di un paio d’ore, a bordo di un catamarano, che parte da Ibiza e Formentera dal porto di La Savina.
In certi giorni, è possibile raggiungere l’isola di Espalmador a piedi. Le isole di Formentera e Espalmador sono molto vicine e quasi comunicanti. Grazie a tale vicinanza, nei giorni in cui il mare è calmo e la marea è bassa, si può anche accedere a Espalmador “a piedi” con una breve nuotata.  In ogni caso, tentare l’attraversata è molto pericoloso, a causa delle forti correnti marine, sono pochi gli avventurieri che hanno il coraggio di attraversarlo. Si consiglia di prestare attenzione!!!

I traghetti per Espalamador partono da La Savina, facendo prima tappa alla spiaggia di Illetes. Generalmente le partenze sono tra le ore 10:15 e le 11:45, l’ultimo traghetto parte alle ore 13:15. I ritorni iniziano alle ore 16:15 e l’ultima barca parte alle 18:45. L’escursioni a Espalmador costano 15 euro, ma è comuqnue consigliato verificare i prezzi e gli orari al momento dell’arrivo al punto d’imbarco.